Il corpo in cui sono nata: Guadalupe Nettel e l’accettazione del corpo

Quanti di noi ricordano ancora le numerose correzioni fisiche e comportamentali inflitte dai propri genitori con il solo scopo di soddisfare le loro ossessioni, capaci così di rendere l’infanzia uno dei momenti meno piacevoli della propria esistenza terrena? E cosa succede se quelle correzioni bisogna assolutamente farle per uno preciso scopo medico? Per scoprirlo, ad […]