Citazioni, immagini e suggestioni #3 – Nathanael West e la comodità del grembo materno

Che rifugio perfetto era il ritorno al grembo materno. Di gran lunga meglio della religione o dell’arte o delle isole dei Mari del sud. Era così comodo e caldo lì, e l’alimentazione era automatica. Tutto era perfetto in quell’hotel. Non meravigliava il fatto che il ricordo di quell’ospitalità persistesse nel sangue e nei nervi di tutti. C’era buio, sì, ma era un’oscurità calda e ricca. Non tombale. Non c’era da stupirsi che i bambini lottassero così disperatamente contro lo sfratto da quel luogo, quando il contratto d’affitto di nove mesi giungeva al termine.

Il giorno della locusta
Nathanael West
Mattioli 1885, 2012 (pp.170)
Traduzione Nicola Manuppelli

nathanael-west-e-la-comodità-del-grembo-materno

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *