Tommy Orange e il suo esordio letterario indigeno con Non qui, non altrove

La voce dei nativi americani è stata per tanti anni, anzi forse troppi, ignorata e cancellata con la violenza e con la stereotipizzazione e tutto questo ha comportato un’inevitabile perdita della memoria ma soprattutto dell’eredità che, spesso, a causa della sua esclusiva trasmissione in forma orale, ne ha determinato la totale dimenticanza. Eppure, quella dei […]